Archivi Blog

“Autochtona 2017”

“L’appuntamento con i vini autoctoni italiani di eccellenza”

Lunedì 16 e martedì 17 ottobre 2017

fierabolzano.it/autochtona

Save the date!

😉

Annunci

Podere Casaccia – Sine Felle – alla Fiera di Scandicci…

…il vino non è in vendita… ma grande è il piacere di rincontrare lo specialista delle vene, come lo chiamo io, e del vino, il Dottor Roberto Moretti assieme alla sua dolce compagna, Lucia Mori, con lì a disposizione quei nettari esplosivi di frutta e freschezza e sapore e passione… nitido è il ricordo ancora. Vini di concezione e realizzazione steineriana, frutto della loro visione-credo-filosofia perseguita e applicata a tutta l’agricoltura del Podere Casaccia (nome che non gli rende piena giustizia) e, aggiungo io, alla loro vita stessa.

Di vendemmie ne sono passate già parecchie da quando Roberto ha preso a condurre le viti, e gli olivi dell’anziano padre, che nel frattempo sono arrivate a coprire una superficie coltivata attentamente a conduzione biodinamica anch’esse di circa 4 ha. E la gamma – splendida – si è allungata con le bottiglie degli autoctoni vinificati in purezza: canaiolo, malvasia nera, foglia tonda e pugnitello; col sangiovese, che da qualche anno con una piccola quantità di canaiolo esce anche rosato; e col bianco d’impianto tradizionale, malvasia e trebbiano qui con del vermentino, sperimentato sorprendentemente anche in versione da lunga macerazione – e conservazione, provato a suo tempo, ndr; per finire (ma anche no) con gli splendidi passiti: Sine Felle Rosso da sole uve sangiovese, vin santo Assolato e da dessert Situa Nobilis. Ci vorrebbe un poeta per decantarne la piacevolezza di ciascuno.  Leggi il resto di questa voce

Eventi: “Modena Champagne Experience”

Con nostra grande gioia condividiamo l’evento “Modena Champagne Experience”, due giorni di full-immersion nelle “bolle” più desiderate che ci siano, dov’anche qualche fortunato degustatore-per-caso-e-per-passione vi farà visita. Evento che si fregia di essere “La prima edizione della più grande manifestazione italiana dedicata esclusivamente allo champagne, promossa e organizzata da Club Excellence. Leggi il resto di questa voce

“Enologica, Montefalco 2017”

“Enologica Montefalco, il più importante evento dedicato al Sagrantino, organizzato dal Consorzio Tutela Vini Montefalco, dal Comune di Montefalco e dall’Ass. Strada del Sagrantino, torna dal 15 al 17 settembre 2017 e vedrà una straordinaria serie di iniziative dedicata ad una delle DOCG (Denominazione di Origine Controllata e Garantita) più importanti d’Italia: il Montefalco Sagrantino DOCG che quest’anno compie 25 anni.

Un programma ricco di appuntamenti che offre la possibilità di conoscere da vicino le terre, i borghi e tutto quello che ruota intorno ai vini della zona, ma che nasce soprattutto per ospitare spazi e approfondimenti per turisti ed appassionati.” Leggi il resto di questa voce

Buone bevute: Champagne Brut BdB GC, Ambonnay, Eric Rodez

Come non essere felice anzi strafelice di aver goduto della beva di uno sciampagnino di quelli bboni, perfetto per confortarmi in questo uggioso inizio di settembre, come questo Rodez brut Blanc de Blancs Grand Cru, da segnare nel diario. Leggi il resto di questa voce

“Festival dello Schiacchetrà 2017”

5° Edizione del Festival dello Schiacchetrà a Riomaggiore

– Re Sciacchetrà, Passito delle Cinque Terre DOC –

Sabato 22 Luglio 2017

😉

“La Vite è Donna”

Evento pagina Facebook

😉

“Vinessum 2017”

Evento pagina Facebook

😉

Podere Borgaruccio, Era IGT Costa Toscana 2015

“Amo la terra e il vino

li vivo con occhi di bambino

e sono diventato vignaiolo

cercando me stesso”

Era è l’altro Bianco di Stefano Gonnelli, il Ving, vignaiolo-ingegnere, nomade-artigiano nelle vigne: azienda Podere Borgaruccio, Terre del Ving e domani chissà… Leggi il resto di questa voce

“Tenute Dettori, ingredienti: uva”

Della serie – degustazioni da non perdere: “Tenute Dettori, ingredienti: uva” – ovvero i vini di Alessandro Dettori a IGT Romangia, Badde Nigolosu cru, Sennori-Sardegna, svoltasi all’Enoteca Nati Stanchi di Pistoia, con alla guida quella gran forza di Fabio D’Uffizzi. Dai miei appunti sparsi: 24 ettari in produzione e 5 impiantati negli anni 2000; varietà autoctone: vermentino, monica, cannonau, pascale di cagliari, moscato; raccolta e selezione manuale, vinificazioni tutte in rosso, fermentazione malolattica per tutti i vini, nessun uso di legni ma vasche di cemento resinato; vecchi vitigni ad alberello a piede franco. Il risultato è un ventaglio di puri nettari di grande freschezza e intenso e lungo sapore; fragranti o maturi comunque densi e sostanziosi, sorprendentemente equilibrati e rotondi tanto da esaltarne le notevoli caratteristiche, come la componente alcolica che qui si fa incredibilmente leggera. Vini concreti, che si prestano ad essere bevuti in ogni occasione. Vini dell’amicizia, seducenti, longevi. Senza aggiunta di solfiti va da sé. Fascia di prezzo medio/medio-alta.

Dettori Bianco 2014 Vermentino, Chimbanta 2013 Monica, in abbinamento con ricotta, pecorino a latte crudo e stagionato, fiore sardo (DOP). Leggi il resto di questa voce

Diario di un Ving

Vino, Vigna e Altre Storie di Viaggio di un Ingegnere Vignaiolo

The Wine Training

Nessuna poesia scritta da bevitori d’acqua può piacere o vivere a lungo

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

susabiblog

Mi piace tramutare in parole e immagini i miei sogni

Glocal Vini & Terroir

Appunti eno-gastronomici di Frontiera

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: