Archivi Blog

Il piccolo buon Metati Rossi (2013)

Di questo Metati Rossi rosso toscano IGT 2013 (a/v 13%) mi ha colpito l’ottima fattura, la pulizia olfattiva e gustativa, l’armonia (già) raggiunta data da un bel succo fruttato maturo ma non surmaturo, la struttura ben sorretta dall’acidità e da un tannino pulito e morbido, non ultimo una bella profondità di gusto. Vino vivo, senza quegli effetti speciali da… superwine per capirsi. Merlot in prevalenza con cabernet sauvignon dal timbro vibrante e un po’ rustico a bottiglia da poco aperta, lo stesso timbro dei piacevolissimi e gastronomici autoctoni del luogo, per me, ma sempre pulito. Fatto senza uso di botti, in solo acciaio, sembrerebbe. Leggi il resto di questa voce

Vini e cantine della Versilia

Ambiziosi a Tenuta Mariani, azienda con cinque ettari in conversione biologica sulle colline fra Massaciuccoli e Massarosa in provincia di Lucca, che ho avuto modo di conoscere a Pietrasanta Vini d’Autore*, presenti da poco sul mercato ma con tanta voglia di fare bene.

I loro vigneti di Crocicchio e Loglia a Bozzano, di Caprile Quiesa e Massaciuccoli, producono uve come il Traminer aromatico: fermentazione controllata e affinamento in acciaio, non filtrato, che ho avuto modo di apprezzare: deciso vino gastronomico, saporito e consistente, in etichetta Segreto del Castello; ma anche Pinot Nero, Chardonnay, Merlot e Ciliegiolo a completare la gamma con il rosato.

Ma la perla che mi ha colpito e che ho avuto il piacere di scoprire è il Metodo Classico Brut millesimato 2011, in etichetta Segreto, da selezione di Pinot Nero 80% e Chardonnay 20%, davvero ben fatto, con quei sentori di fruttini di sottobosco e sale e lieviti di bella struttura e acidità e beva non indifferente: acciaio e affinamento in legno per la componente bianca, sui lieviti per diciotto mesi per ora, sboccatura recente l’unica limitazione.

E’ stato un piacere conoscere i vini del piccolo areale versiliese – che prometto di risentire con più calma – delle aziende agricole: Solatìo di Seravezza, zona di produzione Monte Ripa, ottimi Vermentino e rosato Sangiovese e Merlot assaggiati; L’Altra Donna di Pietrasanta, Montignoso; Felli Marika di Viareggio, Tenuta Borbone; Terre del Capitanato di Forte dei Marmi, Pietrasanta.

* seconda edizione di Terre d’Italia a cura di Orizzonti e Vertici L’AcquaBuona

http://www.acquabuona.it

IMG_7873

IMG_7874

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: