Archivi Blog

Careglio Roero 2013

Careglio Roero DOCG 2013 (14%) è stato il mio miglior incontro vinoso ovvero la miglior bevuta durante la breve visita di un giorno alla manifestazione-mercato internazionale Cheese 2017 a Bra (assieme all’assaggio del giovane Accornero 2016 Bricco del Bosco qui, Grignolino per Qualcuno il miglior al mondo).

Un Nebbiolo… Leggi il resto di questa voce

Annunci

Busso, Barbaresco San Stunet S. Stefanetto 2013

busso

Era da tempo che le mie corde non vibravano con un bel Barbaresco: cru San Stunet, vigneto San Stefanetto, dell’azienda Piero Busso, assaggiato a quel grande evento ch’è Teatro del Vino!

Nel bicchiere Leggi il resto di questa voce

Flavio Roddolo Nebbiolo d’Alba 2009

neb alb 09 fr

Ancora a caldo resto con la bottiglia in mano svuotatasi troppo in fretta, e forte è in me il desiderio di volerne ancora nel bicchiere. Non mi capita poi così spesso di provare questa sensazione… al termine di un vino che mi ha appagato tanto. E’ stato un bel bere con questo Nebbiolo di Roddolo: – ogni sorso è poesia. – Leggi il resto di questa voce

“Nebbiolo nel cuore”

Nebbiolo nel cuore

Per il terzo anno consecutivo torna a Roma (perché non a Firenze il prossimo anno in un bel gemellaggio Toscana – Piemonte?) l’appuntamento con il Nebbiolo che questa volta non si limita ad una particolare denominazione Leggi il resto di questa voce

Borgogno Langhe Nebbiolo 2010

IMG_0300

Un Nebbiolo conosciuto quello della storica cantina di Barolo, Borgogno. Il Langhe è la prima bottiglia di una nutrita gamma ben più preziosa. Leggi il resto di questa voce

Albino Rocca Duemiladodici Nebbiolo d’Alba

IMG_0170

La prima cena in casa nuova con l’amico di degustazione Alessandro l’abbiamo bagnata con questo nebbiolo di Barbaresco, di Albino Rocca, giovane da vendemmia 2012, acquistato in enoteca: -mi stuzzicava il prezzo, 12 euro, che per un vitigno così importante non è per niente male-.

Quel bel color mattone intenso, luminoso, leggermente sfumato sull’unghia; inizialmente un pò chiuso al naso, poi pian piano ha cominciato a tirar fuori i suoi profumi: prugna, mirtillo, frutti di bosco, e ancora cioccolato e una lieva sensazione balsamica. Leggi il resto di questa voce

Diario di un Ving

Vino, Vigna e Altre Storie di Viaggio di un Ingegnere Vignaiolo

The Wine Training

Nessuna poesia scritta da bevitori d’acqua può piacere o vivere a lungo

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

susabiblog

Mi piace tramutare in parole e immagini i miei sogni

Glocal Vini & Terroir

Appunti eno-gastronomici di Frontiera

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: