Archivi Blog

Cupelli, Atmosfere

   

Fresco d’uscita, delle prime dieci mila bottiglie circa prodotte, ho avuto il piacere grazie a un caro amico di sentirne giusto un sorso per ora, riconoscendogli quel timbro vitale genuino e nobile di trebbiano (toscano), invitante e saporito e d’acidità sempre di più “il segno” distintivo dei vini della giovane azienda sanminiatese Cupelli. Una laboriosa azienda a conduzione familiare che nel tempo ha saputo valorizzare al meglio un vitigno simbolo della nostra viticultura attraverso la spumantizzazione. Ed ecco così il nuovo Metodo Classico Brut Atmosfere 9 mesi sui lieviti, volutamente più semplice da bersi – easy to drink, easy to match – ma sempre con quel gusto, quella morbidezza, qui maggiore, e quella finezza non inferiore rispetto agli altri MC Cupelli prodotti (su tutti ricordo L’Erede, leggi qui, e L’Erede Riserva 60 mesi). E, a conferma di questa sua scorrevolezza a tavola, ho notato la bottiglia fuori dal secchiello del ghiaccio svuotata in men che non si dica.  Leggi il resto di questa voce

Annunci

Monfort Brut Trento DOC

Un’altra felice bottiglia scovata e assaggiata da Andrea Giordano, successivamente acquistata alla piccola enoteca pisana La Dolce Vite, per merito della sua meticolosità nel cercare e comunicare vini di qualità e che più gli piacciono al palato, sostenuta dagli studi in enologia e dai precedenti trascorsi in una nota azienda vitivinicola della provincia, oltre alla pura passione con la quale la gestisce.

E’ una piacevole bolla trentina metodo classico da uve Chardonnay  Leggi il resto di questa voce

L’Erede Rosato MC Brut Cupelli

img_2708

Sono cresciuti Sara e Marco che ritrovo sempre con infinito piacere così determinati e pieni di energia, nonché di consapevolezza acquisita negli anni da aver contribuito al rinnovamento e al rilancio dell’azienda di famiglia. E le novità in casa Cupelli piacciono e stimolano – e gli riescono anche bene: è il brut metodo classico rosato (rifermentato in bottiglia 18 mesi da vendemmia 2013/ sboccatura gennaio 2016) da uve ciliegiolo e sangiovese l’ultimo uscito (a/v 12%; 6 000 bottiglie prodotte; 12E); ma più che un rosato è un rouge de rouges come lo chiamano amichevolmente in azienda, dall’uvaggio ottenuto in percentuali +/- uguali da vigne più recenti allevate ai piedi di San Miniato. Leggi il resto di questa voce

Anteprima Vini della Costa Toscana 2016 (un po’ di…)

“Anteprima Vini della Costa Toscana tra Arte, Musica e Degustazioni… Andrea Salvetti, Sculture di Fuoco, i Racconti musicali curati da Lucca Classic Music festival per continuare nel degustare “l’anima dell’Evento” che lo rende unico nel suo genere: VINI EN PRIMEUR 2015.”

Rubo ad uso di breve incipit questa intro (dalla pagina fb del caro amico Urano Cupisti di Corriere del Vino, “Vino…una passione” blog) all’evento annuale lucchese appena svoltosi nel weekend “rassegna dei viticoltori delle province bagnate dal mare” per sottolineare anch’io la minuziosa organizzazione della manifestazione, direi nella sua interezza, se non fosse per la parte dedicata alle “anteprime”, appunto quella che  dà il nome all’evento, che da quest’anno sono state “esclusiva” degli operatori del settore destando non poca sorpresa ma soprattutto amarezza tra gli appassionati winelovers, degustatori, food and wine bloggers e non accorsi tenuti fuori. E allora – mi – sorge spontanea una domanda (al di là del prezzo del biglietto d’ingresso già selettivo di per sé), nelle occasioni a venire dovremo assistere ad un eventuale “extra” da sborsare per poterli assaggiare?…o cambieranno il titolo all’evento?…o cosa? P.S. Suggerimenti in privato (faccina che strizza l’occhio).

AnteVCT16

Qui sotto un po’ di scatti fotografici in ordine sparso tra i banchi dei produttori presenti al Real Collegio Domenica 8 maggio Leggi il resto di questa voce

Metodo Classico Almerita Brut 2011

Almerita 2014-12-24 21.46.34

La giusta cremosità_finezza al palato e la verve sapida_acida a dar gusto e a rinfrescare la bocca così come ci si aspetta da un buon metodo classico millesimato: in questa occasione lo Chardonnay 2011 siciliano in etichetta Almerita, della storica casa vitivinicola Conti Tasca d’Almerita, Leggi il resto di questa voce

Bollicine per tutti i gusti

IMG_7252

Dopo le feste natalizie riprendiamo a scrivere Leggi il resto di questa voce

Diario di un Ving

Vino, Vigna e Altre Storie di Viaggio di un Ingegnere Vignaiolo

The Wine Training

Nessuna poesia scritta da bevitori d’acqua può piacere o vivere a lungo

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

susabiblog

Mi piace tramutare in parole e immagini i miei sogni

Glocal Vini & Terroir

Appunti eno-gastronomici di Frontiera

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: