Archivi Blog

Lamole e il tempo che trascorre: l’elogio della leggerezza

Lamole i magnifici 9

L’elogio della leggerezza, della soavità dei vini di Lamole in una degustazione essa stessa leggiadra condotta con mano scherzosa e ironica da quel genio assoluto che è Armando Castagno (la mia prima volta da uditrice e non ha davvero deluso le aspettative). Nessuna retorica e captatio benevolentiae, un’introduzione calzante ed incalzante fatta di letture dagli autori più diversi sui temi della leggerezza e del paesaggio, le due chiavi di lettura proposte da Castagno per individuare e gustare la longevità del Sangiovese di Lamole. Ma una degustazione di Castagno non si può raccontare, vi si può, anzi deve, soltanto assistere… e allora pochi giri di parole e spazio alle immagini dei vini protagonisti. Leggi il resto di questa voce

“Vernaccia di San Gimignano: i prossimi 50 anni”

vsgiprossimi50anni

“Si chiude un anno importante per la Vernaccia di San Gimignano, quello del cinquantenario della denominazione che fu il primo vino italiano ad ottenere nel 1966.

Con il convegno ‘Vernaccia di San Gimignano, i prossimi 50 anni’, che si svolgerà venerdì 16 dicembre alle ore 11 presso il Teatro dei Leggieri in Piazza Duomo a San Gimignano, il Consorzio della Denominazione San Gimignano presenta i progetti più importanti.

Tra quelli conclusi il libro ‘Vernaccia di San Gimignano. Vino Territorio Memoria’, e sarà l’autore Armando Castagno insieme alla Presidente Letizia Cesani a presentarlo. Leggi il resto di questa voce

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: