Archivi Blog

“Gioventù, maturità e varianti di due vitigni che hanno fatto la storia del Friuli moderno” (Degustazioni di Barbara Gorini)

Nella splendida location del Grand Hotel Palazzo a Livorno ho partecipato a questa serata condotta magistralmente dal patron della azienda Lis Neris, il Signor Alvaro Pecorari. L’azienda si trova nella zona della DOC Isonzo, nel comune di San Lorenzo, le viti (70 ettari) sono piantate su un altopiano di ghiaie  trascinate e sollevate a valle dalle acque di scioglimento dei ghiacciai delle Alpi  Orientali. La vicinanza al mare inoltre favorisce un clima tipicamente mediterraneo con escursioni termiche anche diurne che aiutano la concentrazione degli aromi e la giusta maturazione del frutto. Inoltre il vigneto si trova in una zona dove il famoso vento di “bora” spira da est verso ovest, favorendo la circolazione dell’aria e eliminando l’umidità nociva e il rischio di muffe. Dai primi anni ’80, l’azienda decide di produrre vini di qualità superiore, dedicandosi in maniera attenta alla produzione di vini bianchi sia freschi con maturazioni in acciaio inox, più consoni alla tradizione italiana, sia fermentati e maturati in tonneau, sicuramente più vicini ai palati internazionali, ma che hanno emozionato i presenti per peculiarità importanti che si rivelano a distanza di tempo dalla vendemmia.

Ciò premesso entro nel merito della degustazione:

Leggi il resto di questa voce

Annunci
Diario di un Ving

Vino, Vigna e Altre Storie di Viaggio di un Ingegnere Vignaiolo

The Wine Training

Nessuna poesia scritta da bevitori d’acqua può piacere o vivere a lungo

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

susabiblog

Mi piace tramutare in parole e immagini i miei sogni

Glocal Vini & Terroir

Appunti eno-gastronomici di Frontiera

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: