Archivi Blog

Scatti di territori | La Doccia di Vinci

E’ stata l’occasione per rincontrare Marco e Sara Viviani (qui la mia visita di un po’ di tempo fa) la giornata promozionale della loro azienda La Doccia di Vinci (7,5 ettari di vigneti sulle dolci colline di Vinci; imbottigliamenti dal 2010) in trasferta a Livorno presso il bar-enoteca con cucina Alle Vettovaglie all’interno della maestosa struttura coperta del Mercato Centrale; qui, la sorpresa di trovare schierata l’intera gamma dei vini in commercio, annata 2016, e il piacere ancor più grande di ritrovare i suoi artefici, due giovani determinati artigiani, con le idee chiare (sempre di più – ndr).

“L’annata 2015 è andata letteralmente esaurita/sold-out; la 2016 è stata una bella annata per l’equilibrio ottenuto nei vini: bel varietale espresso, ottima maturazione delle uve e giusta quantità, dopo annate calde-anomale e rese scarse. Vinificazione per parcelle separate. Per i futuri Caesar, il sangiovese di punta, la maturazione in legni molto probabilmente avverrà in botti più grandi.”

Le mie note di assaggio: tra una chiacchiera e un approfondimento, uno spilluzzicare (di pane con l’olio e altri bocconcini) e una pausa per dare/riprendere respiro, ho cominciato con Leggi il resto di questa voce

Annunci

Fattoria Coroncino, Gaiospino 2015

Assaggi da Teatro del Vino di Barbara Gorini. Seconda  emozione pura, il Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore della conosciuta azienda marchigiana Fattoria Coroncino. Tutti i vini che ho assaggiato hanno piacevolmente dilettato il mio palato, Passito Bambulè 2011 compreso.

Leggi il resto di questa voce

Terre del Ving, Nomade e Eretico (2015)

Il richiamo della terra è stato forte per Stefano Gonnelli, vignaiolo-ingegnere con la passione che non lo fa stare fermo mai. Dopo i vini di Podere Borgaruccio ho avuto il piacere di assaggiare i primi frutti della sua nuova realtà, Terre del Ving, Nomade e Eretico – le etichette dicono già molto del suo operare-pensiero – ottenuti da 5 ettari ca. in affitto nella DOC Montescudaio. I terreni sono in via di riconversione all’agricoltura biodinamica, metà del raccolto ad oggi va a ricavo diretto. Le viti allevate, riportate a Guyot, sono di Cabernet Sauvignon, Merlot e Sangiovese. Le rese bassissime, dovuto anche dalla stato attuale delle piante. Idem per le bottiglie prodotte.

La pulizia di questi nettari è sorprendente Leggi il resto di questa voce

Podere Borgaruccio, Era IGT Costa Toscana 2015

“Amo la terra e il vino

li vivo con occhi di bambino

e sono diventato vignaiolo

cercando me stesso”

Era è l’altro Bianco di Stefano Gonnelli, il Ving, vignaiolo-ingegnere, nomade-artigiano nelle vigne: azienda Podere Borgaruccio, Terre del Ving e domani chissà… Leggi il resto di questa voce

Fresco di Nero 2015, Pietro Beconcini

img_2942

In etichetta: Fresco di Nero Tempranillo 100% Toscana Rosso 2015 IGT Pietro Beconcini ss agr. – vignaioli indipendenti, a/v 12% (6/7K btg prod. all’anno, 10E).

Ritorno con i pieni per terra Leggi il resto di questa voce

Busso, Barbaresco San Stunet S. Stefanetto 2013

busso

Era da tempo che le mie corde non vibravano con un bel Barbaresco: cru San Stunet, vigneto San Stefanetto, dell’azienda Piero Busso, assaggiato a quel grande evento ch’è Teatro del Vino!

Nel bicchiere Leggi il resto di questa voce

Sorelle Palazzi, Guido e il Chianti Colline Pisane

Az. Agr. Sorelle Palazzi, Terricciola.

Il giovane valente consulente dell’azienda pisana Sorelle Palazzi, l’enologo Guido Beltrami, ci accoglie e ci riscalda con i suoi nettari succosi e tonici – generosi come lui – salvandoci letteralmente da una giornata cupa battuta dalla tramontana. Esauriente nelle spiegazioni e piacevole nel farci sentire a nostro agio; ci intrattiene con frammenti della lunga storia intrapresa dalla zia nel 1972 che scelse di metter radici qui (i terreni, l’abitazione e la cantina si trovano a cavallo di una collina a quota 150 m slm in località Morrona poco a nord di Terricciola) conquistata da quel dolce paesaggio, dall’agricoltura vocata sin dall’antichità e dal buon clima mitigato dal vicino mar tirreno; tenendoci a precisare quel rigore aziendale perseguito sin dalle origini nel segno della tradizione. Oggi l’azienda è specializzata e certificata biologica.

Di Guido, competenza e voglia di conoscere e misurarsi con le altre realtà locali ed estere (scende spesso in francia) saltano subito agli occhi: potremmo dire che sono i suoi punti fermi che abbracciano anche qui la realizzazione dei vini aziendali, con in testa il Chianti che ama sottolineare essere delle Colline Pisane, prodotto d’identità di una sottozona ben precisa (da valorizzare sempre!).

(Ph. by DpC)

Leggi il resto di questa voce

Piombaia-Rossi Cantini, Montalcino

img_2645

Autentiche sensazioni dall’intensa giornata trascorsa a Montalcino con Francesco Rossi Cantini e la sua bella famiglia; che, con grande passione – sì, visti sentiti e toccato con mano – conducono l’azienda Piombaia, oggi a rodato regime bio-dinamico e “ligi al manifesto del non interventismo in vigna e in cantina”. Con 10 ettari ca. vitati a sangiovese grosso sparsi tra i boschi e gli oliveti di proprietà nel quadrante sud-est del territorio ilcinese, più uno a merlot, per ora tutti allevati a cordone speronato; Leggi il resto di questa voce

Tenuta Lenzini, Vermignon 2015

IMG_1832

Vermignon, ovvero Vermentino e Sauvignon Blanc, IGT Toscana Bianco di Tenuta Lenzini.

Ecco un vino che mi è piaciuto tanto, come ho scritto qui, di cui ho fatto una piccola scorta in cantinetta visto anche la ridotta produzione della vendemmia 2015. Fermentazione in acciaio…movimento delle fecce…nessuna filtrazione… Un bel bere – per pochi fortunati – davvero. Davvero. Cin!

Leggi il resto di questa voce

Le soleil on bouteille (2015)

Etichetta Le soleil on bouteille

Se dovessi dire cos’è il bello di coltivare una passione come la nostra, quella del gustarsi i piaceri del vino e della buona tavola, anch’io senza esitazione direi essere la gioia della scoperta.

Leggi il resto di questa voce

Diario di un Ving

Vino, Vigna e Altre Storie di Viaggio di un Ingegnere Vignaiolo

The Wine Training

Nessuna poesia scritta da bevitori d’acqua può piacere o vivere a lungo

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

susabiblog

Mi piace tramutare in parole e immagini i miei sogni

Glocal Vini & Terroir

Appunti eno-gastronomici di Frontiera

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: