Archivi Blog

Scatti di territori | La Doccia di Vinci

E’ stata l’occasione per rincontrare Marco e Sara Viviani (qui la mia visita di un po’ di tempo fa) la giornata promozionale della loro azienda La Doccia di Vinci (7,5 ettari di vigneti sulle dolci colline di Vinci; imbottigliamenti dal 2010) in trasferta a Livorno presso il bar-enoteca con cucina Alle Vettovaglie all’interno della maestosa struttura coperta del Mercato Centrale; qui, la sorpresa di trovare schierata l’intera gamma dei vini in commercio, annata 2016, e il piacere ancor più grande di ritrovare i suoi artefici, due giovani determinati artigiani, con le idee chiare (sempre di più – ndr).

“L’annata 2015 è andata letteralmente esaurita/sold-out; la 2016 è stata una bella annata per l’equilibrio ottenuto nei vini: bel varietale espresso, ottima maturazione delle uve e giusta quantità, dopo annate calde-anomale e rese scarse. Vinificazione per parcelle separate. Per i futuri Caesar, il sangiovese di punta, la maturazione in legni molto probabilmente avverrà in botti più grandi.”

Le mie note di assaggio: tra una chiacchiera e un approfondimento, uno spilluzzicare (di pane con l’olio e altri bocconcini) e una pausa per dare/riprendere respiro, ho cominciato con Leggi il resto di questa voce

Annunci

Vivera, Martinella Etna Rosso DOC 2010

Ancora un invito a cena, ma questa volta mi viene chiesto di portare qualcosa che sorprenda i palati toscani dei miei amici commensali. Mi reco dalla mia enoteca di fiducia e comincio a spulciare gli scaffali, per un appassionato è come quando portate un bambino al negozio di giocattoli, li guarda e li desidera tutti.

Mi concentro e per questo giro decido di non soffermarmi sulla amata Toscana ma di andare più a sud possibile. I territori siciliani dell’Etna ben incontrano il mio pensiero, mi imbatto sul rosso Martinella Vivera 2010 … il mio enotecario strizza l’occhio e mi dice che è l’ultima bottiglia e che il vino è pronto all’assaggio Leggi il resto di questa voce

Chablis 1er Cru Montmains “Les Butteaux” 2010, George

img_2919

A pranzo. Domenica. Sopravvissuto a una botta influenzale come non ne beccavo da tempo (!), mi decido a rimettere in moto i sensi, e, facendo tutto mio il motto: “la vita è troppo breve per bere vini cattivi”, mi dirigo a tirar fuori dalla cantinetta una bottiglia acquistata durante una di quelle visite indimenticabili in quella terra incantatrice ch’è la Borgogna, e senza esitazioni stappo. 2010, Chardonnay della piccola azienda familiare proprietaire recoltant vigneron independant, Domaine George E.A.R.L. , con i vigneti sparsi nel piccolo comune di Courgis: è il loro Chablis Premier Cru Montmains “Les Butteaux”. Leggi il resto di questa voce

Cuccuvaia 2010, Az. Agr. San Gabriele Arcangelo

img_2900

Cuccuvaia – IGT Sangiovese Grosso dell’azienda agricola San Gabriele Arcangelo in Cinigiano – è vino slow. La 2010 è un gran vino Leggi il resto di questa voce

Terre del Sillabo Chardonnay 2010

Ch TdS 10

In etichetta: Costa Toscana IGT Chardonnay 2010 Terre del Sillabo (ed un bel galletto stilizzato). Non è stato facile reperire questa bottiglia, senza pretesa dell’annata, ma ce l’ho fatta. Volevo farlo assaggiare ad un caro amico in particolar modo, prossimo ad impiantare proprio barbatelle di chardonnay qui da noi nell’areale pisano.

Leggi il resto di questa voce

Giulio Moriondo – ViniRari – Cuvée Saint Ours 2010

StOurs btg

ViniRari – Vino Rosso Cuvée de Saint-Ours da vendemmia 2010 (“ottenuto dall’assemblaggio di uve locali di vitigni autoctoni: Cornalin, Petit Rouge” e Fumin? A/vol. 13%. Non chiarificato, non filtrato, non… Bottiglia n. 52 di 500 prodotte).

Leggi il resto di questa voce

Istine e L’Erta di Radda Chianti Classico 2010 a confronto

LertaIstine2010

Veri protagonisti della tavola i Chianti Classico raddesi tradizionali (dire “base” è un po’ bruttino) di Istine e L’Erta di Radda, qui a confronto l’annata 2010 per una sera tra i Degustatoripercaso.

Mini-orizzontale che come nella migliore delle disfide ha visto i rispettivi Classici superarsi a più riprese nelle sensazioni organolettiche di volta in volta sprigionate da veri campioncini vini-slow (ossimoro?) piacevoli-quotidiani. Leggi il resto di questa voce

Usiglian del Vescovo

IMG_0837

IMG_0842

IMG_0846

Dieci secoli di storia accompagnano Usiglian del Vescovo (Usiglian del Vescovo). Nel 2001 prende il via la produzione di vino da vigneti specializzati di Sangiovese, Syrah e altre varietà internazionali. Leggi il resto di questa voce

Podere Panta Rei Marvia 2010

Marvia

Mi capita sempre più spesso a tavola di bere i vini di Alberto di Podere Panta Rei, artigiano del vino, vigneron come piace chiamarlo a me delle vocate colline di Terricciola. E come spesso accade, Leggi il resto di questa voce

Borgogno Langhe Nebbiolo 2010

IMG_0300

Un Nebbiolo conosciuto quello della storica cantina di Barolo, Borgogno. Il Langhe è la prima bottiglia di una nutrita gamma ben più preziosa. Leggi il resto di questa voce

Diario di un Ving

Vino, Vigna e Altre Storie di Viaggio di un Ingegnere Vignaiolo

The Wine Training

Nessuna poesia scritta da bevitori d’acqua può piacere o vivere a lungo

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

susabiblog

Mi piace tramutare in parole e immagini i miei sogni

Glocal Vini & Terroir

Appunti eno-gastronomici di Frontiera

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: