“Tenute Dettori, ingredienti: uva”

Della serie – degustazioni da non perdere: “Tenute Dettori, ingredienti: uva” – ovvero i vini di Alessandro Dettori a IGT Romangia, Badde Nigolosu cru, Sennori-Sardegna, svoltasi all’Enoteca Nati Stanchi di Pistoia, con alla guida quella gran forza di Fabio D’Uffizzi. Dai miei appunti sparsi: 24 ettari in produzione e 5 impiantati negli anni 2000; varietà autoctone: vermentino, monica, cannonau, pascale di cagliari, moscato; raccolta e selezione manuale, vinificazioni tutte in rosso, fermentazione malolattica per tutti i vini, nessun uso di legni ma vasche di cemento resinato; vecchi vitigni ad alberello a piede franco. Il risultato è un ventaglio di puri nettari di grande freschezza e intenso e lungo sapore; fragranti o maturi comunque densi e sostanziosi, sorprendentemente equilibrati e rotondi tanto da esaltarne le notevoli caratteristiche, come la componente alcolica che qui si fa incredibilmente leggera. Vini concreti, che si prestano ad essere bevuti in ogni occasione. Vini dell’amicizia, seducenti, longevi. Senza aggiunta di solfiti va da sé. Fascia di prezzo medio/medio-alta.

Dettori Bianco 2014 Vermentino, Chimbanta 2013 Monica, in abbinamento con ricotta, pecorino a latte crudo e stagionato, fiore sardo (DOP).

I Cannonau: Tuderi 2011 (55/60 ql x ha); Tenores 2012 (30/35 ql x ha); Dettori 2012 (19 ql da 1,5 ha).

Ottomarzo 2015 Pascale di Cagliari.

E per finire…

tenutedettori

Annunci

Informazioni su alessandro zingoni

Appassionato del nettare di Bacco e della buona tavola; sommelier AIS; barman FIB; il servizio è la mia "mission".

Pubblicato il 3 aprile 2017, in Degustazioni con tag , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: