Moscato d’Asti 2016 Az. Criolin

cantina-criolin

Con il Natale ormai alle porte inizia il magico rito dei brindisi di auguri dove a farla da padrone è il Moscato d’Asti, uno dei vini da dessert che preferisco e bevo più spesso per quel suo essere “dolce non dolce”, ammiccante ma non stucchevole, adatto per tutti quei momenti in cui hai voglia di qualcosa di buono ma che non sia troppo impegnativo…alcolicamente parlando.

E uno dei moscati che mi accompagnerà durante le feste è quello di Criolin, piccola azienda di Castagnole Lanze nel Monferrato astigiano, conosciuta anni fa a Firenze durante una manifestazione vinosa e riassaggiato puntualmente ogni anno per la stessa occasione. Qualche settimana fa ho approfittato di un weekend ad Asti per andare a trovare Claudio direttamente in azienda, assaggiare in loco e farmi una piccola scorta per le feste.

E questo  2016 non ha proprio deluso le aspettative, anzi direi che forse è il migliore Moscato dell’azienda che ho assaggiato da 5 anni a questa parte. In primis ti solletica il naso con la soavità della rosa e dell’uva spina e poi si fa sempre più intrigante con la sua fragranza aromatica come se in quel momento tu stessi veramente schiacciando fra i denti un dolcissimo chicco d’uva. E le stesse sensazioni le ritrovi sul palato quando il nettare aromatico ti solletica la lingua spinto da una locomotiva di cremosissime bollicine che raddoppiano e triplicano tutte queste belle sensazioni floreali, fruttate e aromatiche con piccoli tocchi balsamico minerali che inevitabilmente ti accompagnano al…secondo bicchiere e a mille altri brindisi.

criolin-i-moscati

Una piccola curiosità: da un paio di anni Claudio produce anche un Moscato passito con uve surmature, lasciate appassire sui graticci. Vino più caldo e intenso, dalle note mielate, da accompagnare a formaggi o…da solo quando si ha voglia di coccolarsi.

www.criolin.it

Annunci

Pubblicato il 19 dicembre 2016, in Aziende, Degustazioni con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: