“Vernaccia di San Gimignano: i prossimi 50 anni”

vsgiprossimi50anni

“Si chiude un anno importante per la Vernaccia di San Gimignano, quello del cinquantenario della denominazione che fu il primo vino italiano ad ottenere nel 1966.

Con il convegno ‘Vernaccia di San Gimignano, i prossimi 50 anni’, che si svolgerà venerdì 16 dicembre alle ore 11 presso il Teatro dei Leggieri in Piazza Duomo a San Gimignano, il Consorzio della Denominazione San Gimignano presenta i progetti più importanti.

Tra quelli conclusi il libro ‘Vernaccia di San Gimignano. Vino Territorio Memoria’, e sarà l’autore Armando Castagno insieme alla Presidente Letizia Cesani a presentarlo.

Nel libro ‘Vernaccia di San Gimignano. Vino Territorio Memoria’ Armando Castagno ci mostra le diverse matrici geologiche del territorio di San Gimignano: sono tante e risalenti ad epoche geologiche molto distanti tra loro!

La coltivazione della Vernaccia avviene principalmente nell’area gialla, la più estesa, risalente al Pliocene Superiore, 4-5 milioni di anni fa, che corrisponde ad un complesso di sabbie stratificate con argille e ciottoli: un fondale marino poco profondo nel pliocenico, oggi una terra bellissima ricca di conchiglie fossili, di cui la sapidità della Vernaccia di San Gimignano ne è diretta testimonianza.

mappasangimignano

Tra quelli invece che partiranno dal 2017, il più importante e ambizioso è il progetto Rocca di Montestaffoli, ex sede del Museo del Vino Vernaccia di San Gimignano, che dal 2016 è passata alla gestione diretta del Consorzio. Il progetto è firmato dall’architetto Piero Guicciardini, che lo presenterà nell’occasione.”

#vernaccia50anni

[Fonte: Consorzio della Denominazione San Gimignano]

www.vernaccia.it

🙂

Annunci

Informazioni su alessandro zingoni

Appassionato del nettare di Bacco e della buona tavola; sommelier AIS; barman FIB; il servizio è la mia "mission".

Pubblicato il 14 dicembre 2016, in eventi, Libri con tag , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: