Salina bianco 2014, Cantine Colosi

Salina bianco

Primo weekend di luglio, prima giornata di mare dell’estate 2016: sole, vento fra i capelli, il luccichio dei raggi sull’azzurro del mare increspato dalla schiuma delle onde. Si torna a casa, nell’entroterra, a malincuore e con addosso la voglia di non disperdere tutta quell’energia positiva che i primi bagni al mare mi procurano. E così mi stappo un Salina bianco 2014 delle Cantine Colosi: Inzolia e Catarratto coltivati nei 10 ha di proprietà della famiglia Colosi a Salina. La bottiglia l’ho scovata un paio di mesi fa sullo scaffale della Coop e mi ha incuriosito.

Dopo un attimo nel bicchiere, i profumi cominciano ad esplodere: fiori d’arancio, mandarino e agrumi dolci, capperi ed un che di salmastro che resta attaccato anche a bicchiere vuoto. Chiudo gli occhi e per un attimo risento le onde del mare, il calore del sole sulla pelle e davanti agli occhi le immagini di un’isola verde e assolata come nel film Il Postino.

In bocca è piacevole, ma non piacione: nessun spazio alla dolcezza, dinamismo e sapidità.

Sullo scaffale dell’Unicoop Firenze a poco più di € 7.50: decisamente spesi bene….per gli amanti del genere ovviamente!

Annunci

Pubblicato il 5 luglio 2016, in Degustazioni, Uncategorized con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: