Brama – Opificio Birrario

brama

Un sorso di questa birra e una bella freschezza con una sensazione acidula ma discreta mi ha pervaso la bocca. Una bella sensazione di pulizia e aromaticità, con richiami al grano e a qualche spezia tipo il curry. Sensazioni chiare come il suo colore che chiamano piatti di formaggi freschi e di pesce crudo, si, crostacei, perché no?

http://www.opificiobirrario.it/

Annunci

Informazioni su massimo dini

Pisano, assaggiatore di vino iscritto all’ O.n.a.v.; da sempre appassionato di enogastronomia, amante del territorio,sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo da degustare.

Pubblicato il 2 luglio 2015, in Degustazioni con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

  1. alessandro zingoni

    Ciao Massimo, il frumento usato per la Brama potrebbe essere quello di Floriddia 🙂

    Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Diario di un Ving

Vino, Vigna e Altre Storie di Viaggio di un Ingegnere Vignaiolo

The Wine Training

Nessuna poesia scritta da bevitori d’acqua può piacere o vivere a lungo

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

susabiblog

Mi piace tramutare in parole e immagini i miei sogni

Glocal Vini & Terroir

Appunti eno-gastronomici di Frontiera

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: