Montinera – Piccolo Birrificio Clandestino

DSC02636

Acquistata durante l’evento Il Senso della Birra era già da un pò di tempo che l’avevo in frigo in attesa del ‘giusto momento’, ma a forza di aprirlo e vederla lì alla fine non ho saputo resistere e l’ho aperta nonostante un abbinamento forse poco adatto.

E l’ho tolta dal frigo pure ad una temperatura troppa bassa e questo ha influito sulla schiuma che non ha avuto la caratteristica densità e persistenza che ricordavo e mi aspettavo. Nera impenetrabile con una schiuma color caffè macchiato; al naso intensa con sentori di caffè, liquirizia, note di biscotto ben cotto, malti tostati e un pò di pepe nero ma anche frutta secca, un mix di profumi veramente profondo e stuzzicante. Il sorso avvolgente equilibrato setoso, con un corpo pieno e una carbonazione fine e gioiosa, insomma, un vero spettacolo! La bocca riprende a pieno i sentori avvertiti avvicinando il bicchiere al naso, il cioccolato fondente insieme al caffè la fanno un pò da padroni ma senza prevaricarne la uniforme complessità d’insieme.

Primo posto nella categoria “Birre scure, alto grado alcolico, di ispirazione angloamericana” al Birra dell’Anno 2012, indubbiamente una delle migliori espressioni dello stile Imperial Stout del panorama brassicolo toscano e nazionale (tanto che la mia compagna, guardandomi soddisfatta mi dice: oh! mi garba più del vino!, e detto da chi fino a qualche tempo fa diceva che la birra non gli piaceva a differenza del vino che unicamente aveva sempre apprezzato è senza dubbio un bel passo avanti).

Ho avuto modo di visitarli nella loro sede a Livorno ed assaggiare alcune delle birre della gamma prodotta e constatare che sono davvero una bella realtà, il primo birrificio della città con dei prodotti davvero interessanti, uniti ad uno spirito tutto labronico che li accompagna e li rende simpatici agli occhi dei visitatori oltre che bravi tecnici professionisti.

Deh… Cheers!

piccolobirrificioclandestino.it

Annunci

Informazioni su massimo dini

Pisano, assaggiatore di vino iscritto all’ O.n.a.v.; da sempre appassionato di enogastronomia, amante del territorio,sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo da degustare.

Pubblicato il 6 giugno 2015, in Degustazioni con tag , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

  1. L’ha ribloggato su Food Wine Worlde ha commentato:
    ……………..www.luccafoodwine.com vuoi le tue parole e foto su questo blog?

    Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Diario di un Ving

Vino, Vigna e Altre Storie di Viaggio di un Ingegnere Vignaiolo

The Wine Training

Nessuna poesia scritta da bevitori d’acqua può piacere o vivere a lungo

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

susabiblog

Mi piace tramutare in parole e immagini i miei sogni

Glocal Vini & Terroir

Appunti eno-gastronomici di Frontiera

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: