La Mancina – Birrificio del Forte

DSC02425

Penne con crema di pecorini stagionati e La Mancina… Signore e signori… In alto i calici, in alto i cuori!

Questa birra, premiata negli anni in numerosi concorsi, ripaga decisamente le mie aspettative. Dorata leggermente opalescente con una schiuma bianca persistente nel bicchiere; intensa al naso, richiama la frutta matura e il miele, e anche note eteree maltate; in bocca, giustamente fresca, è piena e corposa, bella decisa, riporta dritto alle sensazioni olfattive percepite con un finale leggermente speziato (un appunto: forse è un pò evidente il dolce, che non a tutti può piacere, a me si eccome!) La cena si conclude gustosamente di pari passo con il bicchiere. Che peccato non avere una bottiglia da 75cl! Una birra davvero ben fatta che si beve alla grande e non fa pesare i suoi 7,5% alcol/volume, e che stavolta ha messo d’accordo tutta la famiglia, ovvero me con la mia compagna che solitamente non ci troviamo sui gusti brassicoli, invero ci avviciniamo più al palato con il vino. Cos’altro aggiungere… Subito una scorta! Un lungo cheers a tutti!

“La Mancina è una vecchia gru che si usava per scaricare le navi dai pesanti carichi. Nessun carico ha mai fermato la “Mancina”, gru che torreggiava anche sul pontile di Forte dei Marmi.”

Riconoscimenti:

– Birra dell’anno 2015 : Prima Classificata nella categoria “Chiare, alta fermentazione, alto grado alcolico, di ispirazione belga”;

– European Beer Star 2014 : Medaglia d’Oro nella categoria “Strong Ale in stile Belga”;

– Birra dell’anno 2013 : Terza Classificata nella categoria “Chiare, alta fermentazione, alto grado alcolico, di ispirazione belga”;

– European Beer Star 2012 : Medaglia d’Oro nella categoria “Strong Ale in stile Belga”;

 

http://www.birrificiodelforte.it/
image
image

Annunci

Informazioni su massimo dini

Pisano, assaggiatore di vino iscritto all’ O.n.a.v.; da sempre appassionato di enogastronomia, amante del territorio,sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo da degustare.

Pubblicato il 23 aprile 2015, in Degustazioni con tag , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: